Posted on Lascia un commento

Grande passeggiata per la Grande Nikitskaja

5899717_orlovnikit1

Via Bol’šaja Nikitskaja (Grande Nikitskaja) è una delle più antiche vie di Mosca. La via ha ricevuto il nome attuale nel XVI secolo per via del nome del monastero femminile Nikitskij, che un tempo si trovava proprio qui. Ai tempi di Ivan il Terribile i moscoviti cercavano di evitare questo quartiere, facendo il giro largo, in quanto sapevano che proprio sulla via Bol’šaja Nikitskajasi si trovava l’istituzione più tetra di Mosca: il palazzo dell’Opričnina. Gli opričniki erano fedeli servi dello zar che terrorizzavano il popolo russo non solo a causa dei loro atti crudeli, ma anche del loro aspetto esteriore. Infatti si vestivano solo di nero e portavano sempre con sé una testa di cane e una scopa: la prima serviva a fiutare e scovare il tradimento, la seconda per spazzarlo via.

Ma i tempi cambiano e già nel XVII-XVIII secolo la Bol’šaja Nikitskaja era ammirata dagli aristocratici dell’epoca, dagli Orlov, dai Men’ši kov, dai Brjus, dai Glebov-Strešnev e molti altri, che sceglivano questa via per costruirsi magnifici palazzi. Ne consegue che la via diventò uno dei posti più rispettabili della città e iniziarono a sorgervi numerosi teatri e sale per concerti, oltre che l’Università di Mosca. Più tardi, nella seconda metà del XIX secolo, venne qui costruito l’edificio del Conservatorio di Mosca.

Scoprirete:

  • Dove si trova il teatro frequentato dallo stesso Napoleone Bonaparte;
  • In che casa viveva il pediatra Nil Filaov, conosciuto come “Amico del bambini”, e quale storia avventurosa accadde al suo naso;
  • Perché il grande poeta A.S. Puškin fu obbligato a sposarsi in una chiesa ancora in fase di construzione;
  • A cosa andò incontro un’ammiratrice del talento di P.I. Čajkovskij per cercare di convincere il grande compositore a sposarla?
  • Dove si trova il Palazzo dell’Opričnina di Ivan il Terribile?
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.